iSCREE. Le fibre per massetti di sottofondo.

Images

Le fibre iSCREE sono state studiate per l’utilizzo in tutte le tipologie di massetti di sottofondo:

  • sabbia e cemento
  • autolivellanti
  • alleggeriti

Offrono un contributo strutturale e permettono di eliminare le reti metalliche, con vantaggi sensibili sia economici che nella praticità dello svolgimento del lavoro. Una volta disperse all’interno del massetto le fibre iSCREE creano un reticolo tridimensionale che costituisce un efficace rinforzo di tutto il manufatto.
Sono particolarmente indicate nel caso di riscaldamento a pavimento, in quanto eliminano il rischio di danneggiamento dei tubi causato dal calpestamento della rete.


I dosaggi possono variare da 0.8 a 3 kg/m3 a seconda del tipo di prestazione che si vuole ottenere sul massetto. Si disperdono in modo efficace all’interno dell’impasto, non sedimentano e non intasano le pompe.

tabella1

Sono disponibili in tre diverse misure (29/39/49 mm) a seconda del tipo di applicazione e dello spessore del massetto.
Possono essere inserite manualmente nella pompa (turbosol o puzmaister) oppure con caricamento automatico in silos o su automezzo. I tecnici di ISTRICE sono in grado di progettare e realizzare attrezzature personalizzate per l'inserimento delle fibre.

Scarica la scheda pdf di iSCREE